BARRELWAY

Distilleria Zu Plun

Anno di fondazione: 2005

Localizzazione: Castelrotto (BZ), Italia

Processo produttivo: discontinuo in caldaiette in rame

Maturazione: nel luogo di produzione

Sito internet:
https://www.zuplun.it/

STORIA, LUOGHI, PROFUMI

Distilleria Zu Plun

Erano i primi anni del nuovo millennio quando l’intraprendente chef Florian Rabanser decide di avviare una nuova attività. Siamo nelle terre dello Sciliar, nel cuore delle Dolomiti dell’Alto Adige, e il modo migliore per scoprire questa distilleria di montagna è ascoltare le parole del suo creatore:

«Ho scelto di dedicarmi a qualcosa che mi concedesse più tempo per stare con la famiglia. Così ho acquistato questo maso, l’ho ristrutturato e circa quindici anni fa ho iniziato i lavori per la distilleria. Cercare armonia tra diversi ingredienti era il mio lavoro, quando lavoravo come cuoco. In questo ho trovato molte assonanze tra i due mondi, probabilmente è questo che lega il mio passato a questo presente. Il palato mentale di un cuoco mi è stato molto utile. Zu Plun è un’azienda legata al territorio, la produzione è il suo riflesso: rhum e gin finiscono in bottiglia solo quando mi soddisfano. Non amo i prodotti ruffiani, non sono parte del mio essere. Insomma, è come la mia stretta di mano, bella energica!».

Florian lavora sodo e grazie alla sua esperienza riesce presto a realizzare prodotti d’eccellenza (riconosciuti anche da premi internazionali), in cui possiamo trovare equilibrio, raffinatezza delle materie prime, gusto. Come dice lui stesso, non ama produrre prodotti “ruffiani” e ogni sua creazione rispecchia questo credo: i distillati che escono da Zu Plun sono autentici, sinceri, concreti.

Oggi Florian, l’alchimista delle Dolomiti, produce con successo gin, rhum, grappe e distillati di erbe e frutti come da tradizione alpina. 

IL DETTAGLIO

Curiosità

“Non è necessario essere pazzi per distillare un ottimo liquore, ma aiuta immensamente”. Già in un documento del XIV secolo troviamo menzione del Plunhof a Siusi allo Sciliar. In passato l’azienda faceva parte dei possedimenti terrieri del Castello Hauenstein ed era quindi proprietà niente meno che del poeta Oswald von Wolkenstein. Ma nemmeno la sua vivace fantasia avrebbe potuto immaginare che qui, a 1000 metri sul mare, sarebbero nati pregiati superalcolici e distillati di frutti di qualità e fama internazionale.

Barrelway - The New Wave of Spirits

richiedi IL CATALOGO per email

THE BARRELWAY

Scopri il nostro catalogo con prezzi riservati a ristoranti, bar, hotel e operatori del settore Ho.Re.CA: ogni spirit è distribuito solo da noi in eslcusiva italiana!